Turismo ad Atene

Culla della cività occidentale, Atene si estende sulla penisola della regione Attica ed ha circa 4 milioni di abitanti. Nei suoi tremila anni di storia ha avuto un ruolo importante nello sviluppo del genere umano come poche: la democrazia, la storia, la giustizia, la filosofia, il teatro, hanno le proprie origini e si evolvono nella Grecia Classica di Atene, la città ideale per gli amanti della cultura.

Turismo Atene.

Tra i luoghi fondamentali di Atene, quelli da vedere assolutamente durante un viaggio nella capitale greca vi sono:

  • L’Acropoli. Qui si trovano i monumenti e gli edifici più rappresentativi della città: il Partenone, il Tempio di Atena Nike, i Propilei, l’Eretteo, il Teatro di Dioniso e il Teatro di Erode Attico.
  • L’Agorà, il Tempio di Zeus Olimpio, il Museo Archeologico Nazionale ed il Nuovo Museo dell’Acropoli, per avere una visione molto ampia su quello che riguarda la Grecia classica.
  • I quartieri di Plaka e Monastiraki, proprio intorno all’Acropoli, i più caratteristici e pittoreschi con le stradine strette e tantissimi caffè, bar, ristoranti e negozi tipici. A poca distanza anche la collina di Licabetto, il punto più alto della città, altro luogo molto popolare tra i turisti ad Atene raggiungibile con la funicolare, dal quale si ha una magnifica vista.
  • I dintorni della città, come il porto del Pireo, o Capo Sunion, Delfi, molti siti archeologici e tante isole, più o meno distanti e facilmente raggiungibili dal porto.

Ma Atene naturalmente non offre solo questo, sarebbe quasi impossibile elencare in poche righe tutti numerosissimi musei, siti archeologici, gallerie d’arte e attrazioni che è possibile visitare, senza dimenticare che ci sono anche molti divertimenti e locali notturni per i più giovani o i meno interessati all’aspetto culturale del viaggio.